Un fiore nel cielo.

Autore: Nicola Giuseppe Morleo

Una folata di vento e poi non c’eri più
sei andata via
verso altri orizzonti.
Hai scambiato il cielo per un prato
tra fiori e stelle hai afferrato il tramonto
la sabbia hai confuso con la terra
come un tuffo nel mare in un’altra vita.
In un solo saluto si trasforma la nebbia
un ultimo istante rimasto indelebile
un ultimo soffio di sguardi e respiri
come i miei giorni che non so coltivare.
Abbandono i miei passi su questa strada funesta
per ogni sogno ingoiato dall’aspro destino
narrare o tacere sarà la stessa cosa
ma anche per oggi non potrò dimenticare…
Quel fiore.

( A Lei ).

Condividi: