HomePronti a giudicare    Accedi

2012_4571_118069

Autore Germano Cantalupi

 

Pronti a giudicare senza capire

Ma solo per stare al centro dell’attenzione

Oppure farlo

Per non essere scartati

Abbattiamo cuori

Deridiamo pianti

Infliggendo ferite inguaribili

A persone

Che hanno il diritto di vivere

Secondo la loro opinione

No

Se pur dietro parole carine

Noi li condanniamo

Cercando appoggi

O creando appoggi

Pagandoli con mazzette

Della nostra dignità

Ci nascondiamo dietro farse

Muovendo i fili di burattini

Che non hanno la loro capacità di pensiero

Rendendosi ridicoli

A se stessi e a chi li comanda

Ci muoviamo tra persone

Con l’intento di velare

Le nostre vere intenzioni

Ma quale guadagno può esserci

Se non quello di rendersi crudeli

Se si calpesta il prossimo

Prima o poi si viene calpestati

Allora saremmo noi a piangere

E provare ciò che abbiamo seminato

Raccogliendone i frutti amari 

 

Letture 4

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

Letture 4

Mi piace: