HomeQuanti perché    Accedi

ob_dab932f33d483898fa9df4064895c104_vivere

 

Autore Germano Cantalupi

Quanti perché

Pero

Ma se

Quanto sogni infranti

Di gioie perdute

Di muri giganti

E di speranze non godute

Quante lacrime di dolore

Lasciate ad asciugare

Quante persone

Mi hanno ingannato

Dal loro parlare

Dal loro sapere

Quanti sguardi non capiti

Figure fatte

E giorni pentiti

Magoni a flotte

Dalla mattina

A sera a notte

Di tutto ed un insieme

Ne ho fatto un fascio

Ed ora convinto

Io lo lascio

Al fuoco che ho acceso

Lo vedo sfumare

Perché il perduto

E solo passato

E ora

Non c’è più l’andato

Il futuro deve venire

E col sorriso a testa alta

Mi permetto di gioire

Domani è un altro giorno

Sarà un altro sole

E poi a sera

Troverò un cuore

E prima di dormire

Guarderò quel viso

La bacerò

E attenderò il sorriso

Mi sentirò guarito

Dal quel dolore

E di nuovo in piedi

Per dare e avere amore

 

 

Letture 4

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

Letture 4

Mi piace: