Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
 
HomeBarca alla deriva    Accedi

Autore:  Livia Fedele

Vado alla deriva sospinta dai venti
cullata e carezzata dall’onda
straziata dai flutti impetuosi
senza rotta né meta
lontana da ogni faro
La vela ormai grigia è stracciata
pende a brandelli e svolazza
nella chiglia entra acqua
che spingo via a fatica
Sogno due braccia forti
mi cingono ardenti
mi stringono e mi tengono
riemergo a nuova vita
salva nella morbida rena
con l’ultimo bagliore di follia
alla deriva.

8674553d65_3566588_med

Condividi:

Commenti

Barca alla deriva — 2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

https://sfogliandopoesia.com/regolamento-del-sito/

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.