HomeUna porta chiusa    Accedi

porta chiusa

 

Autore: Annalena Cimino

Inerme giace il corpo,
vola via la mente,
verso un’ombra che si defila.
Occhi vitrei vanno a socchiudersi
ed immaginar
un lungo e buio viale
ed una casa,
bianca, immensa, silenziosa.
All’improvviso vanno a dischiudersi
ed un pallor s’avvicina,
corre, corre, come il vento tra le mani,
ormai il percorso è terminato.
E’ scuro, nero, solo buio, c’è
un cantilenante silenzio
ed una porta angosciosamente chiusa.

(Anny C – 3 gennaio 2014)

Letture 0

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

Letture 0

Mi piace: