Gelo d’anima

Gelo d'anima di A C

Autore:Annalena Cimino©t.d.r.

Andando a rimirar
impetuose onde
da questo mero scoglio,
ricordi riaffiorano
alla mente e all’anima,
gelidi occhi sorridono ironici.
Vanno ad inscenar false verità,
a coprir segreti oblii.
Distanti fantasmi
aleggiano tra astruse nubi.
Vento gelido avvolge
lo spirito,
imprigionandolo al passato.
Un ghigno scuote l’anima,
sprofonda in quel lontano baratro.
E’ leggero, soave, velato….
un sogno di domani.
(Annalena C. – 23.10.2013)

Letture 2

Pubblicato in Senza categoria

Una porta chiusa

porta chiusa

 

Autore: Annalena Cimino

Inerme giace il corpo,
vola via la mente,
verso un’ombra che si defila.
Occhi vitrei vanno a socchiudersi
ed immaginar
un lungo e buio viale
ed una casa,
bianca, immensa, silenziosa.
All’improvviso vanno a dischiudersi
ed un pallor s’avvicina,
corre, corre, come il vento tra le mani,
ormai il percorso è terminato.
E’ scuro, nero, solo buio, c’è
un cantilenante silenzio
ed una porta angosciosamente chiusa.

(Anny C – 3 gennaio 2014)

Letture 0

Pubblicato in Senza categoria