HomeIl dolore    Accedi

DSC_2194 Annamaria G2

 

Prima della notte
quando il
giorno si stacca dalla luce
i pensieri vagano nella malinconia
della sera..
L’orgoglio trasuda pena
sorseggia rancore
si rimira silenzioso
nell’attimo incontaminato
del dolore..
Dolore che trafigge
l’anima , ci porta
dentro sofferenze sconosciute,
la notte ti avvolge
silenziosa
con il suo mantello nero
bucato da stelle
dalla luce fioca
squarciando il cuore..

Notte piangi su di me
io non ho lacrime
solo parole mute
dentro il respiro,
sospiri lenti,
il battito debole
e’ già notte

la mia notte.

Letture 0

I commenti sono chiusi.

Si prega di non violare il copyright!

Letture 0

Mi piace: