Ricordi

 

Madre

 

Se fossero le foglie
a rivelare le storie
racconterebbero di una bimba
nata e abbandonata
sotto l’ombra del giorno
di un anno qualunque
dentro l’odore di pietra
in periodi scuri,
frutto proibito
di un fiore sconsacrato.

Con trepidazione
si aggira la protesta
tenere o abbandonare
dilemma difficile
in quegli anni ruggenti
di ipocrisia e suffragi…

Se fossero le foglie
a raccontar le storie
parlerebbero di quella bimba
con la faccia triste
chiusa e lontana
ma, mai capita…

Ora che la pace
e’ nel vento,
lo sguardo bambino
e’ cresciuto nel lamento
s’appresta la condanna
del nuovo abbandono…

Se fossero le foglie
a raccontar le storie
direbbero di una bimba
lontana che ormai non c’e’
più. ma solo il ricordo
e’ rimasto nell’aria
odore di foglie
che parlano al vento
raccontano storie
di bimbi che furono…

Condividi:

Bimbo al freddo

Carpita da frenesia

del giusto e ricercato dono

apparenza nelle vie cullate

da mascherati volti

o distratti, no!

Visitata dall’apatia

nell’indifferenza calibrata, sì!

Poco mi scalda

ancor meno l’evento

sollecito m’appare.

Leggero intervento

per sminuire l’esistenza

del povero sul ciglio

che di lacrime tacitamente s’inebria.

Forse anche il mio

un cuore di ghiaccio

che sventola le ali su prati di parole.

 Foto849

Condividi: