le frasi dei poeti

images (3)

Aria pura
che spolvera le mani e toglie
ruggine alle rughe
portandosi via granelli
di sabbia graffianti.
 Sono
conchiglie spente
asciugate al’ultimo sole

di novembre.
 Citazioni
uscite dal mare
che ondeggiano perenni
incantando il pensiero.
 Guardare
lontano verso la fine del vedere
sognando…
un mondo diverso.
 Parole
scivolate nel mondo della fantasia
scritte  con allegria
baciando stelle nelle notti
ancora chiare.
 Ombre
del passato raccolte
nei diari senza
cerniere.
 Angoli
di giovani donne
pronte a nascondere…
violenze subite.
 Nuvole
leggere a
sorreggere stormi di uccelli
in volo.
 Fogli
di carta piegati
ad un destino bizzarro
senza ritorno.
 Pampini
di vite su viali rossicci
con fili e
trame speranzose.
 Sono frasi che amano i poeti
e di notte le fanno vivere.
Sono frasi di chi ama la vita

e spesso…perdonano.
Sono linfa
di chi Ama l’amore
e come figli ne custodisce
il valore…
 Salgono su …
le farsi dei poeti
partono
e volano verso il cielo.
 Sanno
di fuliggine e
legna arsa
nelle notti più fredde.
 Cercano
di viaggiare nel mondo
infinito per dare un saluto
a chi nel nostro cuore è vissuto.
 Baciano
le lebbra della nostra amata
e cercano la libertà
nella leggerezza degli aquiloni.
 Le frasi dei poeti
sono queste
disegnate sui pentagrammi
o intrecciate negli arazzi…

e…
pulsano nel il cuore di tutti.
 by elvio angeletti

 

 

 

 

Letture 7

Pubblicato in Senza categoria

Mamma.

rosa6

 

Mamma…
La tua parola è tutto un dire…
ti riempie di conforto
ti coccola
ti incoraggia…

Ma poi…
la vita cambia con un attimo
e dopo
puoi essere stata la mamma migliore
del mondo oppure anche una mamma infelice
e tutto diventa difficile…
Tu hai bisogno di tutto
come un bimbo appena nato:
e’ difficile farlo
bisogna essere pronti
saper accettare la malattia
e cercare di alleviare la sofferenza…
Solo che pronti non siamo
e tutto ci porta a ragionare
con l’egoismo… l’apparenza… costruiamo alibi
e dopo le incomprensioni sono tante
e le difficoltà da affrontare di più
A parole è tutto semplice…
ma …la vita di tutti i giorni è tremenda…
Io ho affrontato tutto…
solo che parlare con le persone sane è impossibile…
e il domani mi fa’ paura…
Pero’ ogni attimo che mi guardi
con una muta parola
il tuo silenzio urla tutto il dolore
dell’abbandono…

e non sarò io la causa del tuo dolore…

Letture 2

Pubblicato in Senza categoria